Centro Diurno ”Il Casale”

“Il Casale” è destinato ad accogliere fino a 20 ragazzi con ritardo mentale o fisico lieve o medio-lieve, di età superiore ai 15 anni, inseriti in base alle caratteristiche personali ed attitudinali e alle competenze di base. L’inserimento degli utenti avviene su proposta del Servizio Sociale Municipale (Roma XV) e dei servizi della ASL.

Il Centro Diurno è situato in  un complesso edilizio rurale in località Cesano di Roma.

La finalità del progetto può essere definita come la promozione di un centro diurno per l’inserimento lavorativo stabile dei soggetti svantaggiati coinvolti e la sua trasformazione in attività agricole di produzione.

Il valore della relazione tra uomo e natura, la centralità delle persone e il rispetto dell’ambiente sono le basi dell’impegno quotidiano del Centro Diurno Il Casale che, potenziando e stimolando le capacità di ogni singolo ragazzo, ne promuove l’integrazione e la formazione al lavoro.

Si ritiene fondamentale che il ragazzo disabile acquisisca nuove  competenze per sviluppare un maggior livello di autonomia.

Nello specifico distinguiamo tre aree:

area delle competenze di base: esse costituiscono le risorse fondamentali necessarie ad un individuo per l’accesso alla formazione e al lavoro, oltre che per lo sviluppo di un proprio percorso individuale. Per competenze di base si intendono l’insieme delle conoscenze e della loro capacità d’uso, o le basi minime per l’accesso al lavoro;

area delle competenze tecnico professionali: sono costituite dai saperi e dalle tecniche necessarie all’interno delle attività operative richieste dai processi di lavoro a cui ci si riferisce in un determinato ambito professionale;

area delle competenze trasversali: queste sono le competenze (comunicative, relazionali, ecc) che entrano in gioco in diverse situazioni e che permettono al soggetto di trasformare i saperi in un comportamento lavorativo efficace.

Il presidio o l’esercizio efficace di un’area di attività è sempre funzione dell’ integrazione in azione di questi diversi tipi di competenze che danno luogo a prestazioni lavorative valide.

Attività:

La tipologia di questo servizio prevede degli interventi personalizzati per ogni utente che rispondono ai differenti livelli di autonomia. Alcuni ragazzi svolgono dei tirocini formativi e svolgono piccoli lavori. Le attività sono le seguenti:

  • Ortofrutta: coltivazione dell’orto, di erbe aromatiche, di alberi da frutto
  • Floricoltura: coltivazioni di fiori, di piante di piccole dimensioni, creazioni floreali
  • Trasformazione di prodotti: trasformazione delle risorse provenienti dall’agricoltura per la realizzazione di marmellate, vasetti di spezie, conserve.
  • Falegnameria e bricolage: manutenzione e costruzione manuale di oggettistica: vasi di legno, tinteggiatura, decorazione.
  • Zootecnia: cura e allevamento di animali da cortile,
  • Attività Assistita con l’Asino: la cura e la relazione con l’animale contribuisce al benessere psico-fisico dei ragazzi del Centro e dei piccolo e grandi visitatori.
  • Visite didattiche con le scuole: attraverso visite guidate e laboratori didattici i ragazzi de “Il Casale” illustrano ai bambini il loro lavoro: attività tipiche di un’azienda agricola. Gli alunni delle scuole diventano così protagonisti attivi…”Insieme a noi…contadini per un giorno!”

Per informazioni rivolgersi a:

Psicologa Antonella Ferrantelli

Indirizzo della Fontana Secca, 131 Cesano (Roma)

Orari dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00-14.00

Email  office@cassiavass.it

Tel. 06.3047127

Powered by officina19 | © Cooperativa Sociale Onulus Cassiavass .